Dolci  RICETTE

Una barretta a metà mattina

by

Non sono mai stata una fan della colazione. O almeno, non lo sono stata fino a qualche tempo fa. Per me la giornata è sempre iniziata saltando giù dal letto, preparando la scaletta delle varie cose da fare e bevendo un caffè. Amaro, giusto per non addolcire troppo la giornata. È l’unico che bevo e non posso farne a meno. Un’amica diceva che chi beve il caffè amaro si perde la parte più piacevole e cioè girare il cucchiaino nella tazzina.Comunque, caffè a parte col tempo mi sono resa conto che anche il momento della colazione ha il suo fascino. Alzandosi con un pizzico di relax e mangiando qualcosa la giornata inizia decisamente meglio. Ho fatto periodi a bere appena sveglia il brodo di miso che è una vera toccasana ma per me la colazione se non è dolce non è colazione. Cereali,biscotti, barrette, frutta, yogurt. Sistemando vecchie ricette mi è capitata tra le mani questa che vi sto per presentare. Ho preso spunto dalla ricetta delle granola bars che potete trovare sul libro “Chickpea flour does it all”. In assoluto uno dei miei libri di cucina preferiti con ricette vegetariane e vegane in cui viene utilizzata la farina di ceci dal dolce al salato. Una vera illuminazione.

Veniamo alla ricetta. Si tratta di barrette senza glutine energetiche deliziose. Ottime come snack quando dovete tamponare quel languorino che a metà mattina si presenta puntuale come un orologio svizzero.

  • 120 gr di farina di ceci
  • 20 gr di riso soffiato integrale
  • 100 gr di fiocchi di avena senza glutine
  • 30 gr di fave di cacao
  • 50 gr di mandorle
  • una manciata abbondante di cranberries
  • una manciata abbondante di semi misti
  • 50 gr di olio di cocco
  • due cucchiai di succo di arancia
  • pizzico di cannella e vaniglia

Frullate grossolanamente farina, riso soffiato, fiocchi di avena, fave di cacao, cranberries, mandorle e semi. Mettete il tutto in una ciotola, aggiungete cannella e vaniglia, olio di cocco e succo di arancia e amalgamate bene aiutandovi con le mani. Ricoprite una teglia piccola quadrata con carta da forno, stendete l’impasto cercando di livellarlo e infornate per circa 20 minuti a 175°. Fate raffreddare e tagliate le vostre barrette.

 

 

Lascia un commento

La tua mail non verrà pubblicata

Ti potrebbero interessare anche

Most Popular

error: Content is protected !!