Brownies
DOLCI

Brownies senza cottura

20 agosto 2017

Li chiamo brownies perchè non so in realtà come chiamarli e comunque assomigliano ai brownies solo che non c’è farina e non c’è nemmeno cottura. E con cosa sono fatti allora?Sono preparati  con solo tre ingredienti, anzi quattro se vogliamo aggiungere la carruba ma faccio prima una premessa ma se non vi interessa potete andare direttamente alla ricetta sotto.

Non sono appassionata di cucina crudista ma ogni tanto mi piace sperimentare. Non mi piacciono invece i datteri che però nei dolci crudisti adoro. I gusti son gusti insomma. E poi ho deciso di prendermi un po’ più cura di me, gli ultimi mesi sono stati davvero molto impegnativi e lo so sono ancora. Il tempo da dedicare a me è davvero ai minimi storici ma non voglio continuare a mettere me in secondo piano così ho ripreso a fare sport seriamente (o almeno, ci provo) e a stare un po’ più attenta a ciò che mangio.

Detto questo, questi brownies sono perfetti sia per la colazione che come snack. Sono senza zuccheri aggiunti, vegani e senza glutine. E sono velocissimi da preparare.

Gli ingredienti in questione sono datteri, arachidi e burro di arachidi. La ricetta è nata per caso ripensando ai cioccolatini fantastici con burro di arachidi che ho preparato qualche settimana fa. Se volete andare a rivedere la ricetta basta che cliccate qui → cioccolatini-vegani-burro-arachidi .

Solo che volevo una versione un po’ più sana. Improvvisando e con pochi ingredienti spesso si preparano le cose più buone.

Ho utilizzato sessanta datteri senza nocciolo e per ogni venti datteri ho utilizzato un cucchiaio di arachidi.Dunque in totale tre cucchiai di arachidi.

Frullate datteri e arachidi fino ad ottenere un composto omogeneo. Se volete potete aggiungere un paio di cucchiai di carruba. Dividete l’impasto in due. Stendete una parte di impasto in una teglia quadrata o rettangolare ricoperta con carta da forno. Livellatela e ricopritela con una spalmata abbondante di burro di arachidi. Ricoprite con la seconda parte di impasto e spolverizzate con la carruba.

Tagliate a quadrati e conservate in frigorifero.

brownies
brownies

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *