Un po’ di me

Sono nata il 17 aprile del 1981 a Varese, in piena  notte e di venerdì. Da grande avrei voluto fare la maestra, poi l’astronauta, l’attrice, l’avvocato, la giornalista. Mi sono diplomata al liceo classico per darmi in seguito al filosofeggiare con una breve parentesi in quel di Bologna. Di filosofia in realtà non ci ho mai capito molto così alla fine mi sono lauretata in Scienze dei servizi giuridici per diventare cosa ancora a distanza di anni non l’ho capito. Oggi, che grande lo sono diventata, mi occupo di cibo insieme al mio compagno di vita, di avventure e disavventure. Mi piace ridere, camminare, fare lunghi infiniti aperitivi, mi piace il profumo di mare e il caldo appiccicoso. Prendo la vita con leggerezza e autoironia, mi interesso di politica solo quando sono depressa per deprimermi ancora di più.

  • nome: Ursula
  • soprannominata con affetto “Il caporale
  • colore preferito: nero
  • piatti preferiti: riso integrale con broccoletti, pasta e fagioli, patate al forno
  • spezie preferite: coriandolo, zenzero, curcuma
  • dolci preferiti: baci di dama e biscotti in generale ma non sono golosa
  • dipendenze: miso, tahin, sport
  • cibi che non mi piacciono: tofu, seitan
  • città preferite: Tokyo e Madrid
  • amo il sole e il caldo
  • cucino per passione e per lavoro (e non voglio fare altro)